Differenze tra le versioni di "Risposta in frequenza"

m
m (→‎Sistemi lineari: -Teorema della risposta armonica (senza fonti))
:<math>B_n=\frac{2}{T}\int_{0}^T{s(t)\sin (n\omega_0t})dt</math>
 
Per segnali non periodici si deve ricorrere ad una [[trasformata integrale|rappresentazione integrale]]; tra le più comuni vi è la [[trasformata di Fourier]], anche se in molti testi si ricorre all'utilizzo della [[trasformata di Laplace]], che rende possibile il superamento di alcune difficoltà matematiche che si presentano con la trasformata di Fourier. La trasformata di Laplace <math>L[f(t)](s)</math> (nella variabile <math>s = \sigma + i \omega</math>) di una funzione <math>f(t)</math> è:
 
:<math>L[f(t)]=F(s)=\int_{0}^{\infty}e^{-st}f(t)dt</math>
39 163

contributi