Differenze tra le versioni di "Roberto Barozzi"

m
→‎Calciatore: +immagine (Alessandria
m (→‎Calciatore: +immagine (Alessandria)
 
Nel [[1981]] debutta in [[Serie B]] con la [[Cavese]] (esordio fra i cadetti il 22 novembre [[1981]] in occasione della sconfitta esterna con la [[SS Lazio|Lazio]]). A fine stagione si trasferisce al [[Catania Calcio|Catania]], contribuendo con 21 presenze e 3 reti alla promozione dei [[sicilia|siciliani]] in [[Serie A]].
[[File:Unione Sportiva Alessandria Calcio 1978-1979.jpg|thumb|left|Barozzi (accosciato, secondo da destra) nell'Alessandria del 1978-1979]]
 
Non viene tuttavia confermato dagli [[Catania|etnei]] in massima serie, e passa al [[Cesena Calcio|Cesena]], appena retrocesso in B. In [[Romagna]] disputa 4 campionati cadetti, centrando una seconda promozione nell'ultima stagione [[Serie B 1986-1987|1986-1987]]. Scende quindi in [[Serie C1]] trasferendosi al [[Cagliari Calcio|Cagliari]] e nel [[1989]] passa al [[Livorno Calcio|Livorno]] in [[Serie C2]]. Termina la carriera in [[Liguria]], tra i dilettanti, con Savona, [[Fratellanza Sportiva Sestrese Calcio 1919|Sestrese]] e [[Pegli|Pegliese]]<ref>Massimo Novaro, Renato Pizzorno, ''Squadra ideale: Barozzi e difesa nuova di zecca'', da «[[La Stampa]]» della Liguria, 30 novembre 1994, p. 45</ref>.