Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
L''''epidemiologia''' (dal [[lingua greca|Greco]] επι= sul, δημος= [[popolo]] e λογος= [[discorso]], [[studio]]) è la disciplina [[biomedica]] con la quale si studia la [[Distribuzione di probabilità|distribuzione]] e la frequenza delle [[malattia|malattie]] ed eventi di rilevanza [[sanitàsalute|sanitaria]] nella [[popolazione]]. Avvalendosi della [[statistica]], collabora con altre discipline come la [[medicina preventiva]] e clinica, la [[demografia]], la [[sociologia]]. Si occupa di analizzare le cause, il decorso e le conseguenze delle malattie.
 
== Scopi ==
Gli studi in epidemiologia sperimentale si possono effettuare a singolo cieco, a doppio cieco o a triplo cieco; rispettivamente sono così definiti gli studi per cui: 1) solo i volontari non sappiano di stare nel gruppo dei controlli o degli sperimentali; 2) anche il ricercatore non sa chi appartenga ad un gruppo e chi ad un altro (lo sa solo il supervisore); 3) ci si affidi ad un ricercatore esterno.
 
Talvolta, specie negli ultimi anni, si osservano ad utilizzi distorti degli studi di epidemiologia, di determinate malattie ad ad alto impatto sociale, per pratiche di [[marketing]] farmaceutico del tipo [[disease mongering]].<ref name="pmid">{{cita pubblicazione|authorsautore = Badcott D, Sahm S |titolo=The dominance of Big Pharma: unhealthy relationships? |rivista=Med Health Care Philos | volume = 16 |numero=2 |pp=245–7 |anno=2013 | id = PMID 22351151| doi = 10.1007/s11019-012-9387-7 | url = | issn = |accesso=26 agosto 2015}}</ref><ref name="urlThe dominance of Big Pharma: unhealthy relationships?">{{cita web|url = http://download.springer.com/static/pdf/232/art%253A10.1007%252Fs11019-012-9387-7.pdf?originUrl=http%3A%2F%2Flink.springer.com%2Farticle%2F10.1007%2Fs11019-012-9387-7&token2=exp=1440658571~acl=%2Fstatic%2Fpdf%2F232%2Fart%25253A10.1007%25252Fs11019-012-9387-7.pdf%3ForiginUrl%3Dhttp%253A%252F%252Flink.springer.com%252Farticle%252F10.1007%252Fs11019-012-9387-7*~hmac=565dde6a627f50ce9069c68491b9fcc444dd3da3f2d15e343c1bd47d306e940e |titolo=The dominance of Big Pharma: unhealthy relationships? |autore=David Badcott & Stephan Sahm |data=16 febbraio 2012|editore=Springer|lingua=en|accesso=27 agosto 2015}}</ref>
 
== Studi trasversali ==
235 579

contributi