Protoplasto: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
(replaced: l' → l' (2), typos fixed: ) → ) (5), ( → ( (3) using AWB)
Nessun oggetto della modifica
{{S|citologia}}
[[File:Protoplasts Petunia sp.jpg|thumb|Protoplasti ottenuti da cellule di una foglia di petunia]]
Indica l'unità di [[protoplasma]] della cellula e consiste di [[citoplasma]] e [[nucleo cellulare|nucleo]]. Sostanzialmente è tutto il '''contenuto''' del ''lume cellulare'' e vi si comprende anche la [[membrana citoplasmatica]].<br />
Il lume cellulare indica lo ''spazio fisico'', il protoplasto indica il ''contenuto''. Il protoplasto è presente nelle cellule vive, ma non in quelle morte: in quest'ultimo caso il lume cellulare non conterrà protoplasto.<br />
L'insieme dei protoplasmi di un organismo vegetale viene detto [[simplasto]].
 
Il lume cellulare indica lo ''spazio fisico'', il protoplasto indica il ''contenuto''. Il protoplasto è presente nelle cellule vive, ma non in quelle morte: in quest'ultimo caso il lume cellulare non conterrà protoplasto.<br />L'insieme dei protoplasmi di un organismo vegetale viene detto [[simplasto]].
La parola deriva da ''protoplasma'', termine con cui si indica la materia vivente.
 
La parola deriva da ''protoplasma'', termine con cui si indica la materia vivente. L'isolamento di protoplasti può avvenire sia da cellule vegetali che da cellule microbiche. La [[penicillina]] converte i batteri gram positivi in protoplasti inibendo la sintesi del [[peptidoglicano]] presente nella loro parete.
 
Il citoplasma ed il succo [[vacuolo|vacuolare]] sono solitamente ipertonici rispetto all'esterno della cellula: questo crea una pressione osmotica che si traduce con l'ingresso di acqua nel protoplasto.
Utente anonimo