Apri il menu principale

Modifiche

895 byte aggiunti ,  4 anni fa
+knockdown (che trasformo in redirect)
*Stop dall'arbitro: l'arbitro interrompe il combattimento per manifesta inferiorità del pugile ed incapacità di reagire con cognizione di causa.
*Atterramenti multipli: nel corso di una stessa [[Round (pugilato)|ripresa]], il pugile subisce più [[knockdown]].
 
== Knockdown ==
[[File:Box24-knock-down.jpg|thumb|right|275px|Un pugile che ha subìto un knock-down.]]
 
Il '''knockdown''' consiste nell'atterramento dell'avversario: è considerato tale quando il pugile tocca la superficie del [[Ring (pugilato)|ring]] con il proprio [[Corpo umano|corpo]], fatta eccezione per gli [[Arto inferiore|arti inferiori]], in seguito ai colpi incassati. Rientra nella defizione anche il caso in cui il pugile sia appoggiato alle corde dell'arena, senza possibilità di difesa.
 
Prima dell'avvio del conteggio, l'arbitro ordina al pugile avversario di recarsi sul lato opposto del quadrato: egli non può tornare a combattere finché il giudice di gara non autorizza il prosieguo del combattimento. Nella compilazione dei cartellini con i punteggi, i giudici tengono conto degli atterramenti inferti e subìti dai pugili durante la ripresa.<ref name="garzanti"/>
 
== Note ==
 
== Voci correlate ==
* [[KnockdownNo contest]]
* [[Pugilato]]
* [[Sport da combattimento]]
 
{{Portale|pugilato}}
10 605

contributi