Differenze tra le versioni di "Equazione di stato"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  4 anni fa
nessun oggetto della modifica
m
{{nota disambigua}}
In [[chimica fisicatermodinamica]] e [[termodinamicachimica fisica]], una '''equazione di stato''' è una [[legge costitutiva]] che descrive lo stato della materia sotto un dato insieme di condizioni fisiche. Fornisce una relazione matematica tra due o più [[Variabile di stato|variabili di stato]] associate alla materia, come [[temperatura]], [[pressione]], [[volume]] o [[energia interna]]. Le equazioni di stato sono utili nella descrizione delle proprietà dei [[fluido|fluidi]] (e delle loro miscele), dei solidi e persino per descrivere l'interno delle [[stella|stelle]].
 
Il principale uso di una equazione di stato consiste nella determinazione dei parametri di stato relativi a gas e liquidi. Una di queste equazioni, tra le più semplici e utilizzate, è la [[legge dei gas perfetti]] (anche detta Legge di Clapeyron) valida per gas in condizioni di bassa pressione e alta temperatura ([[gas perfetto|comportamento ideale]]). Tale trattazione matematica diviene però poco accurata in condizioni lontane dall'idealità e non è in grado di predire la [[liquefazione]] di un [[gas]]. Sono state quindi sviluppate diverse equazioni di stato più accurate per gas e [[liquidi]]. Attualmente non esiste una singola equazione di stato che descriva accuratamente le proprietà di tutte le sostanze nelle diverse condizioni possibili.
Utente anonimo