Diwan: differenze tra le versioni

2 byte aggiunti ,  7 anni fa
m
tag errato, checkwiki
(→‎Voci correlate: smistamento lavoro sporco e fix vari)
m (tag errato, checkwiki)
Nella tradizione amministrativa arabo-islamica infatti, i burocrati usavano riunirsi in ambienti specifici dove poter conservare i registri (chiamati anche ''daftar'') e tutti gli atti scritti utili alla memoria storica e a mantenere nel tempo una linea coerente di azione amministrativa.
 
Da questo punto di vista si capisce perché il termine sia stato sovente usato in passato per indicare quello che nella tradizione cristiana occidentale è l'equivalente di un dicastero incaricato di svolgere l''''amministrazione''' della cosa pubblica.</br />
Solo a titolo esemplificativo: il ''dīwān al-kharāj'' (ossia "ministero delle imposte [fondiarie]"), il ''dīwān al-jaysh'' (ossia "ministero della guerra"<ref>Lett. "ministero dell'esercito".</ref>), il ''dīwān al-rasāʾil'' (una sorta di archivio di Stato<ref>Lett. "ministero delle corrispondenze".</ref>) o il ''dīwān al-maẓālim'' (ossia "ministero della giustizia"<ref>Lett. "ministero dei crimini".</ref>).</br />
Da questa precisa accezione deriva il termine "dogana", probabilmente importato a [[Venezia]] per indicare l'Ufficio dei dazi cui erano assoggettate le merci d'importazione.
 
1 179 265

contributi