Gruppo elettrogeno: differenze tra le versioni

m (Bot: Correzione di uno o più errori comuni; modifiche estetiche)
{{P|troppi superlativi/celebrativi, sezione a forte rischio SPAM|tecnologia|gennaio 2013}}
Alcuni produttori di motori e alternatori per gruppi elettrogeni sono:
[[Isotta Fraschini Motori|Isotta Fraschini]], [[Cummins]], [[Deutz]], [[Iveco]], [[Volvo]], [[Lombardini Group|Lombardini]], [[Perkins Engines|Perkins]], Ruggerini, Guidetti - Condor, MWM, [[Same]], [[John Deere]], [[Caterpillar (azienda)|Caterpillar]] per i motori, Linz Electric S.p.A.<ref>{{Cita web|url = http://www.linzelectric.com|titolo = Linz Electric Verona. Azienda Leader nel settore degli alternatori, alternatori sincroni e saldatrici rotanti.|accesso = 2015-09-22|sito = www.linzelectric.com}}</ref> (produzione italiana), Stamford (produzione Inglese / Cinese), [[Meccalte]] (produzione Italiana / Inglese / Cinese / Indiana) e [[Magneti Marelli|Marelli]] (Produzione Malese / Italiana), Sincro (produzione Italiana), per gli alternatori.
 
Altra applicazione interessante e sicuramente più vantaggiosa dal punto di vista economico, è lo sviluppo in agricoltura di alternatori da accoppiare direttamente all'uscita del cardano. La necessità di corrente elettrica, e la necessità di abbattere i costi hanno dato adito a questo sviluppo.
Utente anonimo