Differenze tra le versioni di "Scheda TV"

20 byte aggiunti ,  5 anni fa
m
WPCleaner v1.36 - Disambigua corretto un collegamento - Interferenza, rimanenti 1 - A2
(smistamento lavoro sporco)
m (WPCleaner v1.36 - Disambigua corretto un collegamento - Interferenza, rimanenti 1 - A2)
La '''scheda TV''' è il componente dei [[Personal computer|computer]] che consente di vedere la [[Televisione|TV analogica]], [[digitale terrestre]] e [[Televisione satellitare|satellitare]] nel [[Display|monitor]] del PC. Sebbene siano presenti sul mercato dal [[2000]], è solo a partire dal [[2006]] che sono comparse in commercio schede in grado di ricevere contemporaneamente più di un tipo di segnale. La scheda si collega al cavo d'[[Antenna (fisica)|antenna]] e a quello dell'[[antenna parabolica]] satellitare e restituisce in uscita un unico flusso di dati [[Digitale (informatica)|digitale]] che viene interpretato e gestito dal [[software]] presente nel computer. La scheda è gestibile con un normale [[telecomando]], ma anche interagendo con [[Tastiera (informatica)|tastiera]] e [[mouse]], ad esempio per registrare un programma televisivo.
 
La scheda interna è meno conveniente perché le componenti del PC generano [[interferenza (telecomunicazioni)|interferenze]] che disturbano il segnale e richiedono una schermatura, ma al contrario delle periferiche esterne hanno una maggiore velocità di scambio dati. Il [[sintonizzatore]] esterno ha invece pregi dal punto di vista della praticità dell'uso e della compatibilità, grazie all'utilizzo delle [[Universal Serial Bus|USB]] 2.0. Impiegando invece una scheda e/o un Pc con porte USB 1.0 e 1.1 la velocità di trasferimento dei dati è troppo bassa e generalmente insufficiente per una trasmissione di qualità.
 
Esistono schede compatibili con tutti gli standard TV a livello mondiale ([[NTSC]], [[PAL]], [[SÉCAM|SECAM]]) e tutti gli standard audio ([[NICAM]], [[A2]], [[Multichannel television sound|MTS]] e [[EIAJ]]).
6 691

contributi