Differenze tra le versioni di "Bolla pontificia"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  5 anni fa
→‎Caratteristiche: Sbagliato numero di elementi di una frase
(→‎Caratteristiche: Sbagliato a scrivere)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
(→‎Caratteristiche: Sbagliato numero di elementi di una frase)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
 
== Caratteristiche ==
Il testo della bolla poteva iniziare con un solo rigo redatto a grandi lettere (''litterae elongatae''). In esso in genere sono contenuti tredue elementi: il nome del Papa (senza il numerale: quindi ''Pius'' e non ''Pius IX''), il titolo del Papa, ''episcopus'' (vescovo) seguito dalla ''formula humilitatis'' che suona ''servus servorum Dei'' (servo dei servi di Dio"). La prima frase (l'incipit), spesso una citazione biblica, in tempi recenti ha spesso indicato il documento stesso (come esempio, di un'enciclica, citiamo: ''Rerum novarum'').
Il corpo del testo non aveva alcun formato speciale e spesso aveva un’impostazione molto semplice. La parte conclusiva conteneva in genere una ''datatio'' in cui venivano indicati il luogo in cui il documento era stato scritto, il giorno, il mese e l’anno del pontificato del papa. Seguivano le firme ed infine il sigillo.
 
Utente anonimo