Differenze tra le versioni di "Cifrario"

50 byte rimossi ,  6 anni fa
 
La sola dimensione della chiave, però, non esprime in realtà l'effettiva robustezza di un cifrario, dato che entrano in gioco diversi fattori legati alla struttura stessa dell'algoritmo ed al tipo di cifratura adottato: ecco perché un cifrario simmetrico con una chiave lunga 128 bit offre lo stesso livello di sicurezza di un cifrario asimmetrico che adotti una chiave lunga 3072 o di un sistema a [[crittografia ellittica|curve ellittiche]] con chiave di 512 bit.
La lunghezza<ref>[http://www.keylength.com/ keylenght.com]</ref>.
 
[[Claude Shannon]] dimostrò con la [[teoria dell'informazione]] che un l'unico cifrario teoricamente inviolabile ("''[[cifrario perfetto]]''") è quello che adotta una chiave segreta "usa-e-getta" (nel senso che non deve essere ''mai'' riutilizzata), veramente casuale e lunga quanto il messaggio da cifrare: è il caso dei cifrari [[one-time pad]], di cui il più famoso è il [[cifrario di Vernam|cifrario di Vernam.]].
 
==Note==
Utente anonimo