Peltasta: differenze tra le versioni

→‎Descrizione: Corretto errore di battitura
m (Bot: Aggiungo template {{interprogetto}} (FAQ))
(→‎Descrizione: Corretto errore di battitura)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da applicazione mobile
I peltasti erano riconoscibili da uno scudo ligneo a forma di mezza luna, privo di bordatura, ricoperto in genere di cuoio o anche in feltro, dipinto con facce stilizzate; veniva impugnato facilmente e portato a tracolla. Gli indumenti erano costituiti da una corta tunica senza maniche per favorire i movimenti di tiro del giavellotto; un mantello intarsiato di pelle di orso, degli stivaletti di cerbiatto, allacciati davanti e stretti in sommità, detti '''Zeira'''; un copricapo in pelle di volpe a punta con lunghi lembi a difesa delle orecchie su modello del cappello frigio.
 
Privi di spada disponevano di due o più [[giavellotto|giavellotti]], la cui lunghezza variava dal metro al metro e mezzo; i quali venivano scagliati dopo unaun breve tratto fatto di corsa contro il nemico. Una volta eseguito il primo lancio rientravano nei ranghi.
 
== Funzioni ==
10

contributi