Differenze tra le versioni di "Kremenčuk"

nessun oggetto della modifica
m
|Sito = http://www.kremen.gov.ua/
}}
'''Kremenčuk''' {{ucraino|Кременчук}}, in [[Lingua russa|{{russo]] |Кременчуг}} (Kremenčug), è un'importante [[Città dell'Ucraina|città]] industriale dell'[[oblast' di Poltava]] situata sulle rive del fiume [[Dnepr]]. È centro amministrativo del [[Kremenčuc'kyj Rajon]], ma anche un [[rajon]] a sé stante.
 
== Geografia ==
Kremenčuk si trova a valle del Bacino di Kremenčuk e a monte del [[Bacino di [[Dniprodzeržyns'k]] sul [[Dnepr]].[[File:Kryukov Bridge.jpg|thumb|Ponte Kriukov|left]] La città si sviluppa principalmente sulla riva sinistra del fiume, ma è collegata al quartiere Kriukov, sulla riva destra, mediante il ponte Kriukov. Si trova 93 km a sud-ovest di [[Poltava]] e 256 km a sud est di [[Kiev]].
 
== Storia ==
Kremenčuk si suppone sia stata fondata nel [[1571]]. Il nome consiste di due parole: "kremen" ovvero chert (una varietà di [[quarzo]] simile alla [[selce]]) poiché la città è situata su una grande piattaforma fatta di questo materiale, e "čuk", dall'ucraino "čuyu" ("sento"), un grido dei timonieri medievali in risposta al grido di "Kremen!" che risuonava quando i loro vascelli si avvicinavano alle rapide navigando lungo il fiume [[Dnepr]]. Un'altra spiegazione vuole che il nome derivi dal turco e significhi "piccola fortezza". Per la sua posizione al limite meridionale del tratto navigabile del Dnepr e punto di passaggio tra la [[Moscovia]] e il [[Mar Nero]] ha acquisito in passato una grande importanza commerciale e già nel [[1655]] era una ricca città [[Cosacchi|cosacca]]. Nel 1625, al Lago [[Kurukove]], a Kremenčuk venne firmato il [[Trattato di Kurukove]] fra [[Cosacchi]] e [[Regno di Polonia|Polacchi]].
 
Fu capoluogo del [[Governatorato di Novorossijsk]].
{{Portale|Ucraina}}
 
[[Categoria:Città dell'Oblast' di Poltava]]
{{categorie qualità}}
[[Categoria:Kremenčuk]]
Utente anonimo