Effetto collaterale (medicina): differenze tra le versioni

rimosso paragrafo fuori contesto: non si parla di farmaci, ma del significato di effetto collaterale
(rimosso paragrafo fuori contesto: non si parla di farmaci, ma del significato di effetto collaterale)
== Effetto collaterale e reazione avversa ==
Spesso, nell'uso comune, tale concetto viene confuso con quello di [[reazione avversa a farmaco]] (effetto dannoso e non voluto legato all'azione del farmaco) o di evento avverso, ovvero qualsiasi fenomeno patologico che abbia un nesso temporale, ma non necessariamente causale, con la somministrazione del farmaco.
 
==Critiche ==
I farmaci vengono a volte criticati dall'[[opinione pubblica]], per i loro effetti collaterali sui pazienti. In realtà se la prescrizione è corretta il farmaco, che è regolarmente testato dalle [[casa farmaceutica|case farmaceutiche]] per la sua efficacia, è prescritto dal medico in virtù della sua capacità curativa che supera gli effetti collaterali (benefici maggiori degli svantaggi). Se così non fosse la presunta efficacia del farmaco verrebbe facilmente smascherata dalle evidenze sperimentali delle cure, cosa che difficilmente accade ed ha permesso lo sviluppo della [[medicina]] fino ai giorni nostri, ed in continuo progresso o [[innovazione farmaceutica]]. Spesso infatti nuovi farmaci aumentano l'efficacia terapeutica diminuendo al contempo i loro effetti collaterali.
 
==Note==
22 875

contributi