Differenze tra le versioni di "Belize Barrier Reef"

nessun oggetto della modifica
Fanno parte del sistema naturale della Belize Barrier Reef anche [[atollo|atolli]], spiagge, [[laguna|lagune]] e foreste di [[mangrovia|mangrovie]]. Qui trovano riparo specie in pericolo di estinzione come ad esempio i [[trichecus|lamantini]], le [[Chelonioidea|tartarughe marine]] ed i [[Crocodylus acutus|coccodrilli americani]]. Nel [[1996]] la Belize Barrier Reef è stata inserita nell'elenco dei [[Patrimonio dell'umanità|Patrimoni dell'umanità]] dell'[[UNESCO]].
 
È la maggiore attrazione turistica del Belize, attira almeno la metà dei 260&nbsp;000 turisti, ed è necessaria per l'industria ittica<ref name="BBC NEWS | Science/Nature | Reef at forefront of CO2 battle">[http://news.bbc.co.uk/2/hi/science/nature/5064870.stm BBC News - 12 giugno 2006]</ref>. [[Charles Darwin]] la descrisse come "la più importante barriera delle Indie Occidentali" nel 1842.
 
[[Charles Darwin]] la descrisse come "la più importante barriera delle Indie Occidentali" nel 1842.
 
==Specie==
Utente anonimo