Differenze tra le versioni di "Ars nova"

26 byte rimossi ,  4 anni fa
m
Bot: rimuovo template {{categorie qualità}} obsoleto (v. discussione)
m (Bot: parentesi quadre automatiche nel template {{nota disambigua}})
m (Bot: rimuovo template {{categorie qualità}} obsoleto (v. discussione))
 
* l<nowiki>'</nowiki>''[[hoquetus]]'', detta anche tecnica "a singhiozzo": una voce tace quando l'altra canta e viceversa.
* la ''[[caccia (musica)| caccia]]'', in cui una voce ripete in ritardo ciò che l'altra voce ha appena cantato (tecnica del [[canone (musica)|canone]]).
* il ''[[chiasmo]]'', in cui due voci si scambiano, incrociandosi, due motivi.
* il ''[[canone cancrizzante]]'' (o ''retrogrado'') in cui una voce canta la melodia dell'altra voce partendo dalla fine (all'indietro): l'esempio più famoso il brano "La mia fine è il mio inizio e il mio inizio è la mia fine" di Machaut.
* [[madrigale]]: è un componimento a forme fixe, strofico; era solitamente a due voci. Importanti autori di madrigali sono [[Giovanni da Cascia]], Piero, [[Jacopo da Bologna]].
 
* [[Caccia (musica)| caccia]]: a tre voci, nei suoi testi si presentano scene di caccia, gare, giochi all'aperto, mercato.
 
* [[ballata]]: è una forme fixe monodica destinata ad accompagnare danze collettive; per questo ogni stanza (''strofa'') viene divisa in due piedi (o ''mutazioni''), intonati su uno stesso motivo. Il maggior esponente di questo genere fu [[Francesco Landini]] di [[Firenze]].
 
[[Categoria:Musica medievale]]
 
{{Categorie qualità}}
2 664 301

contributi