Differenze tra le versioni di "Divisione per zero"

m
Bot: rimuovo template {{categorie qualità}} obsoleto (v. discussione)
m (WPCleaner v1.36b - Fixed using Wikipedia:Check Wikipedia (Wikilink uguali alla propria descrizione))
m (Bot: rimuovo template {{categorie qualità}} obsoleto (v. discussione))
Il ''[[brahmasphutasiddhanta]]'' di [[Brahmagupta]] è il più antico testo conosciuto che tratta lo [[zero]] come un numero vero e proprio e che cerca di definire le operazioni che lo riguardano. L'autore tuttavia dà alla divisione per zero un significato che noi considereremmo scorretto; secondo Brahmagupta, infatti:
 
:''"Un numero positivo o negativo diviso per zero è una frazione avente lo zero al denominatore. Zero diviso per un numero negativo o positivo è equivalente sia allo zero che ad una frazione avente lo zero al numeratore e una quantità finita al denominatore. Zero diviso per zero è zero."''<ref name="Kaplan">{{Cita libro|cognome=Kaplan |nome=Robert |titolo=The Nothing That Is: A Natural History of Zero |editore=Oxford University Press |anno=1999 |città=New York |pp=68–75 |isbn=0-19-514237-3}}</ref>
 
Nell'[[830]], [[Mahavira]] tentò senza successo di correggere l'errore di Brahmagupta nel suo libro ''Ganita Sara Samgraha'':
[[Categoria:Aritmetica]]
[[Categoria:Teorie della programmazione]]
{{categorie qualità}}
2 992 070

contributi