Differenze tra le versioni di "Condensazione"

m
Annullate le modifiche di 79.1.108.117 (discussione), riportata alla versione precedente di Botcrux
m (Annullate le modifiche di 79.1.108.117 (discussione), riportata alla versione precedente di Botcrux)
Nell'ambito della [[chimica industriale]] e della chimica sperimentale, la condensazione è un'"[[operazione unitaria]]", cioè una tappa di un insieme di processi chimico-fisici che hanno come scopo la trasformazione di una sostanza. Ad esempio viene svolta la condensazione di una [[Corrente materiale|corrente]] fluida nella parte alta di una [[colonna di distillazione]] o all'interno di un [[ciclo frigorifero]].
 
L'operazione di condensazione viene largamente usata in tecnologia chimica per condensare sostanze ottenute allo stato di vapuuuuorevapore, onde commerciarle o trattarle sotto forma liquida: ciò vale, per esempio per la [[benzina]], che nei processi di [[distillazione]] è ottenuta sotto forma di [[vapore]]. Mentre un vapore puro condensa a temperatura costante, i vapori misti condensano in un intervallo di temperatura, separando prima i componenti meno volatili, quindi i più volatili, il che permette la separazione di composti o di frazioni (condensazione frazionata).
 
<gallery>
121 909

contributi