Differenze tra le versioni di "Geometria sferica"

nessun oggetto della modifica
m (→‎Collegamenti esterni: Bot: +controllo di autorità)
La geometria sferica nasce dalla negazione del [[V postulato di Euclide]], o equivalentemente dal IV.1 postulato di [[Hilbert]]. Tuttavia, affinché sia una teoria assiomatica coerente, è necessario modificare anche gli assiomi di incidenza e di ordinamento della geometria euclidea (nel caso della [[geometria ellittica]] solo quello di ordinamento)<ref>Per saperne di più sulla genesi della geometria sferica si veda [[Geometria_non_euclidea#Bernhard_Riemann|qui]]</ref>. Essa è caratterizzata dall'assenza di rette parallele.
 
Di seguito presentiamo prima il corpo assiomatico della geometria sferica piana e successivamente ne analizzeremo un suo modello. Per una comprensione più intuitiva si può, volendo, leggere prima della trattazione assiomatica il seguente paragrafo: [[Geometria_sferica#Modello_di_geometria_sferica|Modello di geometria sferica]].
 
==Corpo assiomatico==
Utente anonimo