Differenze tra le versioni di "Simmetria animale"

m
link
m (+cat zoologia)
m (link)
La simmetria radiale è una caratteristica che accomuna gli [[Cnidaria|cnidari]] ( [[medusa]], [[corallo]], [[anemone di mare]] ), ma la si trova anche in alcuni [[poriferi]] dalla forma regolare. Gli [[echinodermi]] ( [[Echinoidei|ricci]] e [[Asteroidei|stelle di mare]]) presentano anch'essi una simmetria radiale ma in reltà essa è dovuta ad una modificazione strutturale che subiscono, durante lo sviluppo, le loro larve, le quali inizialmente mostrano tutte una simmetria bilaterale.
 
La simmetria radiale è un adattamento alla vita acquatica di queglialcuni organismi [[sessili]], [[sedentari]] o [[plancton|planctonici]], che, non sonoessendo capaci di movimenti attivi, ed hanno bisognonecessitano di interagire a 360 gradi con l'ambiente esterno a 360 gradi.
 
 
Non è ben chiaro se la distinzione tra ''bilateri'' e ''radiati'' rispecchi una scissione filogenetica.
7 830

contributi