Differenze tra le versioni di "Massimo Di Cataldo"

Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
Nel [[1995]] partecipa al [[Festival di Sanremo 1995|Festival di Sanremo]], piazzandosi al secondo posto nella sezione ''Nuove Proposte'' con il brano ''[[Che sarà di me]]''. Esce quindi il suo primo album, ''[[Siamo nati liberi]]'', pubblicato dalla [[Epic Records]], etichetta controllata dalla Sony. Il disco viene pubblicato in 35 paesi in lingua italiana, riuscendo a conquistare il disco di platino in [[Italia]], mentre in Spagna e Sud America esce in una versione in lingua spagnola, intitolata ''Libres como el viento''. Alcuni brani vengono firmati con [[Eros Ramazzotti]], [[Renato Zero]] ed [[Enrico Ruggeri]]. In estate partecipa al [[Festivalbar 1995|Festivalbar]] con il brano ''[[Una ragione di più]]''. L'album è prodotto da [[Phil Palmer]], con il quale Di Cataldo instaura un rapporto di collaborazione destinato a durare nel tempo. Collabora anche con la [[Walt Disney]] per la canzone ''Se tu non ci fossi'', realizzata in duetto con [[Emanuela Cortesi]] per il film [[Pocahontas (film)|Pocahontas]], e pubblicata come singolo.
 
Dopo un lungo tour europeo, nel [[1996]] torna al [[Festival di Sanremo 1996|Festival di Sanremo]], questa volta nella sezione ''Campioni'', con il brano ''[[Se adesso te ne vai]]'', piazzandosi al sesto posto. Nello stesso anno esce l'album ''[[Anime (album)|Anime]]'', che vince [[Un disco per l'estate]] e tre dischi di platino. ''Anime'' viene pubblicato anche in spagnolo con il titolo ''Con el alma'' e ristampato in Italia e nel mondo in una seconda versione, con la ''[[title track]]'' cantata a due voci con [[Youssou N'Dour]]. Di Cataldo partecipa anche al [[Festivalbar 1996|Festivalbar]] con il brano ''Con il cuore''. Con la stessa canzone vince a [[Vota la voce 1996|Vota la voce]] come miglior rivelazione dell'anno. Il successo ottenuto e la forte propaganda generano un vero e proprio fenomeno sociale. L'aspetto piacevole del cantante e la profonda sensibilità che emerge dalle sue canzoni attirano l'attenzione di un pubblico giovane, soprattutto femminile, tanto che la stampa conia su di lui il titolo di "teen idol".
 
Dopo un lungo periodo di tour e promozione all'estero, nel [[1997]] è la volta di ''[[Crescendo (Massimo Di Cataldo)|Crescendo]]'', il suo terzo lavoro in studio. L'album entra subito ai primi posti delle classifiche di vendita, conquistando il disco di platino. Con il brano ''Camminando'' partecipa a [[Vota la voce 1997|Vota la voce]], mentre l'anno dopo il brano ''Senza di te'' viene portata al [[Festivalbar 1998|Festivalbar]] e a [[Un disco per l'estate]].
Utente anonimo