Differenze tra le versioni di "Struttura dissipativa"

m
nessun oggetto della modifica
m
In natura i sistemi isolati sono solo un'astrazione o casi particolari, mentre la regola è quella di sistemi aperti che scambiano energia con i sistemi limitrofi e grazie a questo sono in costante evoluzione.
 
Fra gli esempi di strutture dissipative si possono includere i [[ciclone|cicloni]], la [[Reazione di Belousov-ZhabotinskyiZhabotinsky|reazione chimica di Belousov-Zhabotinskyi]], i [[laser]], e - in scala più estesa e complessa - gli [[ecosistema|ecosistemi]] e le forme di [[vita]].
 
Un esempio molto studiato di struttura dissipativa è costituito dalla cosiddette [[celle di Bénard]]:<br>