Differenze tra le versioni di "Partito Comunista del Nepal (Marxista-Leninista) (2002)"

nessun oggetto della modifica
(Nuova pagina: Il '''Partito Comunista del Nepal (Marxista-Leninista)''' è stato un partito politico nepalese fondato nel 2002 dalla componente contraria allo sciog...)
 
{{Partito politico
|nome = Partito Comunista del Nepal (Marxista-Leninista)
|nome2 =
|nome3 = नेपाल कम्यूनिष्ट पार्टी (मार्क्सवादी-लेनिनवादी)
|colore = #A61022
|logo =
|leader =
|stato = Nepal
|fondazione = [[1990]]
|dissoluzione =
|assemblea1 = {{Partito politico/Assemblee|NPL1}}
|seggi1 = {{Partito politico/seggi|5|475|#A61022}}
|ideologia = [[Marxismo]], [[leninismo]]
}}
Il '''Partito Comunista del Nepal (Marxista-Leninista)''' è stato un [[partito politico]] [[Nepal|nepalese]] fondato nel [[2002]] dalla componente contraria allo scioglimento dell'omonimo partito, ossia il [[Partito Comunista del Nepal (Marxista-Leninista) (1998)|Partito Comunista del Nepal (Marxista-Leninista)]] che era stato fondato nel [[1998]].
 
L'ex segretario [[Chandra Prakash Mainali]] si oppose a tale riunificazione e guidò un gruppo di minoranza nel ricostituire per la terza volta il PCN(ml), di cui divenne segretario generale. Attualmente, il PCN(ml) fa parte del [[Fronte Unito della Sinistra]].
 
In occasione delle [[elezioni parlamentari in Nepal del 2008|elezioni parlamentari del 2008]] ha ottenuto l'1,6% dei voti, conquistando otto seggi. Alle successive [[elezioni parlamentari in Nepal del 2013|elezioni parlamentari del 2013]] ha ottenuto l'1,4% dei voti con cinque seggi.
Attualmente, il PCN(ml) fa parte del [[Fronte Unito della Sinistra]]. Nelle elezioni del [[2008]] per l'[[Assemblea costituente nepalese|Assemblea Costituente]] vinse l'1,63% dei voti, conquistando 8 seggi.
 
{{Partiti comunisti in Nepal}}