Adone di Vienne: differenze tra le versioni

La diocesi era già arcivescovile
m (→‎Collegamenti esterni: smistamento lavoro sporco e fix vari)
(La diocesi era già arcivescovile)
|Attività3 = storico
|Nazionalità = franco
|FineIncipit = fu [[VescovoArcidiocesi di Vienne|arcivescovo di Vienne]] e autore di una ''Cronaca''
}}
 
Nato in [[Francia]] nella contea di Vienne, di origini nobili, entrò in giovane età nel [[monastero di Ferrères]]. Si spostò, quindi, a [[Roma]], [[Ravenna]] e, infine, a [[Lione]], dove mise mano, per completarli ed arricchirli di nuove notizie, al [[martirologio]] inglese di [[Beda il Venerabile]] e a quello lionese del monaco [[Floro di Lione|Floro]]. Nonostante alcune fonti fossero incerte e non verificabili e, a volte, i commenti troppo lunghi, il martirologio di Adone riscosse un notevole successo, in particolare tra le comunità Benedettine.
 
Fu quindi nominato Vescovo[[Arcidiocesi di Vienne|arcivescovo di Vienne]], dove mostrò le sue capacità, divenendo uno dei più illustri vescovi della Francia medievale.
 
== Opere ==
{{Box successione
|tipologia = episcopale
|carica = '''Vescovo[[Arcidiocesi di Vienne'''|Arcivescovo di Vienne]]
|immagine = BishopCoA PioM.svg
|periodo = [[859]] - [[875]]
|precedente = Agilmaro<br>[[841]] - [[859]]
|successivo = OttramneOttramno<br>[[876]] - [[885]]
}}