Apri il menu principale

Modifiche

template citazione; rinomina/fix nomi parametri; converto template cite xxx -> cita xxx; fix formato data
 
La '''scala di magnitudo del momento sismico'''<ref>[http://www.ingv.it/ufficio-stampa/faq/terremoti/magnitudo-richter-ml-e-magnitudo-momento-mw-perche-possono-essere-differenti INGV Magnitudo Richter e Magnitudo Momento]</ref> (conosciuta anche con l'acronimo [[lingua inglese|inglese]] '''MMS''', da ''moment magnitude scale'', nel linguaggio giornalistico spesso chiamata semplicemente '''magnitudo momento''') è utilizzata dai [[Sismologia|sismologi]] per misurare le dimensioni dei [[terremoto|terremoti]] in termini di energia liberata.<ref name="MMSperHanks">{{Cite journalCita pubblicazione|lastcognome=Hanks|firstnome=Thomas C.|last2cognome2=Kanamori|first2nome2=Hiroo|authorlinkwkautore=Thomas C. Hanks|titletitolo=Moment magnitude scale |journalrivista=Journal of Geophysical Research |volume=84 |issuenumero=B5 |pagespp=2348–50 |datedata=May 1979 |url=https://web.archive.org/web/20100821063413/http://www.gps.caltech.edu/uploads/File/People/kanamori/HKjgr79d.pdf |doi=10.1029/JB084iB05p02348 |bibcode=1979JGR....84.2348H}}</ref> La magnitudo si basa sul [[momento sismico]] del terremoto, che è uguale alla rigidità della Terra moltiplicata per il momento medio di spostamento della faglia e la dimensione dell'area dislocata.<ref>{{citeCita web |titletitolo=Glossary of Terms on Earthquake Maps |url=http://earthquake.usgs.gov/eqcenter/glossary.php#magnitude |accessdateaccesso=2009-03-21 marzo 2009 |publishereditore=[[USGS]]}}</ref>
 
La scala fu sviluppata negli [[Anni 1970|anni settanta]] come aggiornamento della [[scala Richter]] introdotta negli [[Anni 1930|anni trenta]].
 
Anche se la formulazione è diversa, la nuova scala mantiene un continuum di valori simile a quello della scala Richter. La scala MMS è attualmente diventata il metodo standard per la misura dei moderni terremoti da parte dell'[[United States Geological Survey]].<ref name="USGSMagPolicy">{{citeCita web|url=http://earthquake.usgs.gov/aboutus/docs/020204mag_policy.php|titletitolo=USGS Earthquake Magnitude Policy (implemented on January 18, 2002)}}</ref>
 
Nei resoconti stampa sui terremoti, spesso le due scale vengono confuse e i valori indicati come misurati sulla scala Richter.
Usando l'approssimazione : <math>E_\mathrm{s} = M_0\cdot10^{-4.8}=M_0\cdot1.6\times10^{-5},</math>
 
Choy e Boatwright definirono nel 1995 la ''magnitudo energia''<ref>{{citationCita pubblicazione|first1nome1=George L. |last1cognome1=Choy |first2nome2=John L. |last2cognome2=Boatwright |titletitolo=Global patterns of radiated seismic energy and apparent stress |datedata=1995 |journalrivista=Journal of Geophysical Research |volume=100 |numbernumero=B9 |pagespp=18205–28 |url=http://www.agu.org/pubs/crossref/1995/95JB01969.shtml |doi=10.1029/95JB01969|bibcode = 1995JGR...10018205C }}</ref>
 
: <math>M_\mathrm{e} = \textstyle{\frac{2}{3}}\log_{10}E_\mathrm{s}-2.9</math>
520 885

contributi