Christine - La macchina infernale: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Etichette: Modifica da mobile Modifica da applicazione mobile
[[Detroit]], [[1957]]. Alla fabbrica di automobili [[Plymouth (azienda)|Plymouth]] nella catena di montaggio, un operaio che sta curando la messa a punto di una [[Plymouth Fury|Fury]] si rompe tutte le dita di una mano, schiacciate dal [[cofano]] dell'auto. Poco dopo, un altro meccanico si siede nell'auto e fa cadere la cenere del proprio sigaro sul sedile, rovinandolo: l'auto "si infuria" e uccide l'uomo soffocandolo con i fumi di scarico all'interno dell'abitacolo.
 
Rockbridge, [[California]], 12 settembre [[1978]]. L'imbranato Arnie Cunningham e il suo migliore amico Dennis Guilder si recano a scuola per il loro primo giorno: l'anno si prospetta già male; a Dennis va buca con una ragazza e Arnie viene picchiato da tre bulli, capeggiati da Buddy, che, venendo poi espulsi, gli giurano di fargliela pagare. Sulla via del ritorno a casa, Arnie si ferma nella proprietà di un vecchio contadino, incantato da una vecchissima ed assai malmessa Plymouth Fury del '57. Arnie - nonostante sia sconsigliato fortemente dall'amico Dennis - acquista l'auto e inizia ad atteggiarsi in modo strano: dedica tutte le attenzioni al suo nuovo veicolo e litiga addirittura con i suoi genitori pur di tenerlo, cosa che non avrebbe mai fatto prima. Sebbene l'auto sia semidistrutta, Arnie si reca presso un autosaloneofficina fai-da-te dove il burbero gestore Darnell gli permette di riciclare pezzi di ferrivecchi per riparare Christine, la sua auto in cambio di "lavoretti".
 
Qualche giorno dopo, Christine inizia a dare strani segni di "vita". Dennis, che aveva tentato di dissuadere Arnie dal comprarla, mentre gioca a ''football'', subisce un grave colpo alla colonna vertebrale proprio nel momento in cui guarda l'auto, cosa questa che lo costringerà a letto per un bel po'. Una sera, mentre è al [[drive-in]], la ragazza di Arnie, Leigh, rischia di morire soffocata dal panino che stava mangiando, spaventata dall'improvvisa accensione della radio di Christine, mentre una fortissima luce si accende nell'abitacolo e la sicura delle portiere scatta da sola.
Utente anonimo