Movimento (musica): differenze tra le versioni

m
:Per esempio: ''[[Duo (musica)|Duo]]'', ''[[Trio]]'', ''[[Quartetto (composizione musicale)|Quartetto]]'', ecc.
* Il titolo d'un movimento può rinviare al carattere della sua interpretazione.
:Per esempio: ''[[Scherzo (musica)|Scherzo]]'', ''Patetico'', ''Lamento'', ''[[Cantabile]]'', ecc.
* Il titolo d'un movimento può rinviare ad una particolarità tecnica dello [[Strumento musicale|strumento]] di destinazione.
:Per esempio: ''Pizzicato'' per uno [[Archi (musica)|strumento ad arco]] ecc.