Differenze tra le versioni di "Ablativo"

56 byte aggiunti ,  5 anni fa
(→‎Finlandese: Al fine di rimuovere l'avviso delle fonti per la pagina in generale, collegherò questo capitoletto alla voce principale del finlandese, essendo il testo tratto proprio da lì.)
 
==Tedesco==
{{vedi anche|Grammatica tedesca#Genere, numero e casi}}
Il [[lingua tedesca|tedesco]] non ha nella sua struttura propria un caso ablativo, ma nei secoli XVII-XIX vennero usate, dopo preposizioni, parole latine in caso ablativo, come dopo ''von'' in ''von der Nomine'' (ablativo del prestito latino ''Nomen''). I grammatici di quel tempo (citiamo [[Justus Georg Schottel]], [[Kaspal von Stieler]], [[Johann Balthasar von Antesperg]] e [[Johann Christoph Gottsched]]), descrivevano effettivamente un caso ablativo, come sesto dopo nominativo, genitivo, dativo, accusativo e vocativo, per le parole tedesche. Consideravano infatti il [[dativo]], dopo alcune preposizioni, come un ablativo, per esempio in ''von dem Mann[e]'' ("dall'uomo" o "dell'uomo") e ''mit dem Mann[e]'' ("con l'uomo"), mentre con altre preposizioni, od usate semplici, era considerato un dativo.
 
976

contributi