Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
Non è stata ancora sviluppata una teoria fisica quantitativa che avvalori il principio di Mach secondo cui le stelle debbano produrre questo fenomeno. Anche se Einstein fu affascinato dal principio, la [[teoria della relatività]] (che pure prevede effetti machiani di trascinamento) non si accorda bene con esso, dal momento che l'[[equazione di campo di Einstein]] ammette soluzioni anche in assenza di materia.
 
Ci sono stati diversi tentativi di formulare teorie in merito, a partire dai lavori di [[DenisDennis Sciama]] sino alla [[teoria di Brans-Dicke]], formulata da [[Carl Brans]] e [[Robert Dicke]] nel [[1961]] sulla base di idee precedentemente sviluppate da [[Pascual Jordan]]. Pur non essendo stata definitivamente falsificata dagli esperimenti, questa teoria è in genere considerata molto meno elegante della relatività, contenendo parametri liberi che ne riducono la predittività.
 
== Voci correlate ==
Utente anonimo