Differenze tra le versioni di "Clemente di Metz"

nessun oggetto della modifica
m (Fix tmpl)
|didascalia=Disegno che riproduce il sigillo dell'abbazia di Saint-Clément di Metz, con il vescovo davanti all'anfiteatro (XIV secolo)
|note=Vescovo
|venerato da= Chiesa cattolica, ChiesaChiese cristiana ortodossaortodosse
|beatificazione=
|canonizzazione= Pre-canonizzazione
|ricorrenza= [[23 novembre]]
}}
Tutti i vescovi che si sono succeduti a Metz si sedettero sulla cattedra di san Clemente al loro ingresso nella diocesi.
 
Scavi dell'inizio del [[XX secolo]] hanno permesso di scoprire i resti d'una cappella, posteriore alla distruzione dell'anfiteatro nel [[253]]. Si tratterebbe verosimilmente della chiesa di San Pietro all'Arena (''Saint-Pierre aux Arènes''), menzionata dalla tradizione quale primo luogo di culto eretto da Clemente a Metz<ref>René Bour, ''Histoire de Metz'', 1978, p. 34</ref>.
 
===Altre fonti===