Differenze tra le versioni di "Shofar"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  6 anni fa
m
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
m (→‎Bibbia e letteratura rabbinica: maiuscola/minuscola)
(memoria del soffio, Levitico 23;23) e ''yom teru'ah'' (giorno del soffio Numeri. 29;1). Questo viene interpretato, dall'ebraismo, come indicante il suono dello shofar.
 
Nel [[Tempio di Gerusalemme]] lo shofar veniva associato alla tromba ed entrambi venivano usati assieme in numerose occasioni. Nel giorno del [[Rosh haShana|Capodanno]] la cerimonia veniva eseguita con lo shofar affiancato da due trombe; Eraera un corno slanciato di capra selvatica, con oro ed avorio d'ornamento. Durante i digiuni, invece, la cerimonia veniva celebrata con la tromba affiancata da due shofar. In queste occasioni gli shofar erano di montone, di forma curva ed arricchiti con argento ed avorio. Durante il digiuno di [[Yom Kippur]] negli anni giubilari la cerimonia veniva eseguita secondo l'uso di Rosh haShana.
 
Il suonare il corno trae origine dal sacrificio di Isacco.