Differenze tra le versioni di "Streptopelia decaocto"

m
Aggiunta una foto di tortora
m (Annullate le modifiche di 82.49.102.192 (discussione), riportata alla versione precedente di 151.18.27.22)
m (Aggiunta una foto di tortora)
 
== Descrizione ==
[[File:Ciciu1.JPG|left|thumb|246x246px|Esemplare di tortora dal collare]]
La taglia media è di 32&nbsp;cm di lunghezza, e 180 grammi di peso{{cn}}. Il suo colore è il grigio-rosso o caffellatte, leggermente più scuro sul dorso; le ali hanno apice bruno scuro e in volo la coda appare bianca a base nera. Sul collo spicca uno stretto collarino nero. <br />
Di forme più slanciate rispetto al piccione domestico (''[[Columba livia]]''), è molto simile alla tortora domestica (''[[Streptopelia turtur]]'').
 
<br />Di forme più slanciate rispetto al piccione domestico (''[[Columba livia]]''), è molto simile alla tortora domestica (''[[Streptopelia turtur]]'').
I sessi si assomigliano, ma i maschi sono più grandi.
 
== Biologia ==
{{dx|[[File:Balkáni Gerle fészek.JPG|thumb|upright=0.7|Un nido con uova]]}}
Questa specie ha delle abitudini diurne, gli individui non hanno molta paura dell'uomo e passano maggior parte del tempo appollaiati sugli alberi, visitano spesso i giardini con altri animali per cercare di mangiare qualcosa. Vivono bene con le altre specie di uccello come passeri e pettirossi.
=== Alimentazione ===
 
=== Riproduzione ===
{{dx|[[File:Balkáni Gerle fészek.JPG|thumb|upright=0.7|Un nido con uova]]}}
Il periodo di riproduzione sarebbe tra Marzo e Settembre, ma può deporre tutto l'anno. Costruisce un rozzo nido di rami su alberi, ma a volte anche su manufatti (piloni metallici, impalcature, tettoie, ecc.).
Il periodo di riproduzione sarebbe tra Marzo e Settembre, ma può deporre tutto l'anno. Costruisce un
 
Il periodo di riproduzione sarebbe tra Marzo e Settembre, ma può deporre tutto l'anno. Costruisce un rozzo nido di rami su alberi, ma a volte anche su manufatti (piloni metallici, impalcature, tettoie, ecc.).
Vi depone 1-2 uova che cova 14-16 giorni; i giovani si involano a 17-22 giorni dalla schiusa. Possono essere allevate più nidiate all'anno (in clima alpino normalmente non più di tre).
 
4

contributi