Differenze tra le versioni di "Provincia di Jeju"

m
Bot: sintassi dei link e modifiche minori
m (Bot: sintassi dei link e modifiche minori)
{{Divisione amministrativa
|Nome = Jeju-do
|Nome ufficiale = [[Hangŭl]] :{{lang|ko|제주특별자치도}} <br /> [[Hanja]]: {{lang|ko-Hant|濟州特別自治道}}
|Panorama =
|Didascalia =
Jeju fu un Regno indipendente, chiamato [[Tamna]] (耽羅), fino a quando divenne un [[protettorato]] nel 662. Nel 1105 Tamna perse la sua autonomia ed entrò a far parte di una provincia sotto la dinastia [[Goryeo]].
 
Quando la Corea venne colonizzata dal Giappone, nel 1910, Jeju divenne nota con il nome di ''Saishu'', che altro non è che la trascrizione della pronuncia nipponica del nome "Jeju" scritto in caratteri cinesi ([[Hanja|Hanja)]]). Dopo la sconfitta dei giapponesi Jeju entrò a far parte ufficialmente della nuova Repubblica di Corea. Il 1º luglio 2006 Jeju divenne la prima e unica Provincia Speciale Autogovernata della Corea.
 
Tra l'aprile del [[1948]] e il maggio del [[1949]], nel periodo intercorso tra la fine della [[Seconda guerra mondiale]] e lo scoppio della [[Guerra di Corea]], la popolazione dell'isola fu protagonista di [[Insurrezione di Jeju|un tentativo di insurrezione]] fomentato dai militanti comunisti e che fu represso nel sangue dalle truppe della Corea del Sud. Decine di migliaia di cittadini persero la vita durante il conflitto e molti altri furono uccisi in ostilità ormai finite dopo essere stati catturati e rinchiusi nei campi di prigionia governativi. Per questo motivo quell'episodio è conosciuto con il nome ''[[massacro di Jeju]]''.
2 942 666

contributi