Differenze tra le versioni di "Accordo di Villa Madama"

Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
 
== Cenni storici ==
L'accordo vede come contraenti la [[Santa Sede]] e lo [[Italia|Stato italiano]], i cui rapporti sono già regolati dai [[Patti Lateranensi]], che possono essere modificati di comune accordo senza ricorrere aalla "[[revisione costituzionale]]", ma che necessitano di ulteriori modifiche consensuali del Concordato Lateranense a causa del continuo processo di trasformazione politico/sociale. I soggetti firmatari furono il [[Presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana]] del tempo [[Bettino Craxi]] per la [[Repubblica Italiana]] e dal [[Cardinale Segretario di Stato]] [[Agostino Casaroli]] per la [[Santa Sede]].
 
La normativa relativa alla [[Chiesa cattolica]] è contenuta nella legge 25 marzo 1985, n. 121, di ''ratifica ed esecuzione degli accordi firmati a [[Roma]] il 18 febbraio [[1984]]'', cui si aggiunge un ''Protocollo addizionale''.
Utente anonimo