Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
{{S|Santa Sede}}
{{F|cattolicesimo|gennaio 2008}}
'''''Servus Servorum Dei''''', in italiano "servo dei servi di Dio", è uno dei titoli propri del [[Papa]], introdotto da [[papa Gregorio I]] a seguito dell'assunzione nel [[587|587/88]] da parte di [[Giovanni IV Nesteutes|Giovanni IV]] Nesteutés patriarca di [[Costantinopoli]] dell'attributo di <nowiki>''</nowiki>[[ecumenico]]<nowiki>''</nowiki>, con l'appoggio dell'imperatore [[Maurizio]], mantenuto poi nonostante le proteste papali.
 
 
[[Sant'Agostino]] aveva anticipato l'attribuzione di questo titolo a sua madre, santa Monica, più di un secolo prima quando, nelle sue Confessioni, la chiama la "serva servorum tuorum", cioè, "la serva dei tuoi servi", intendendo dire i servi di Dio (Conf. 9,9,22).
 
== Collegamenti esterni ==
* {{cita web|url=http://www.osservatoreromano.va/it/news/sono-il-servo-di-tutti-coloro-che-servono-dio|titolo=Sono il servo di tutti coloro che servono Dio: la vera grandezza di Gregorio Magno|editore=''[[Osservatore Romano]]''|data=20 marzo 2013|accesso=20 dicembre 2015}}
 
[[Categoria:Papato]]
9 833

contributi