Apri il menu principale

Modifiche

 
Maxwell e sua moglie Katherine non ebbero figli.
Per lNell'estate del 1879 Maxwell tornò con la moglie, malata, a Glenlair. Anche la sua salute continuava a peggiorare. Fece ritorno con la moglie a Cambridge il giorno 8 ottobre e lì morì il 5 novembre 1879, all'età dia 48 anni, a causa diper un tumore all'addome. Di lui, ilIl suo medico, il dottor Paget, ebbe modo di dire: "Nessun uomo che io abbia mai incontrato morì più calmo".
disse: "Nessun uomo che io abbia mai incontrato morì più calmo". Fu sepolto nella chiesa di Parton nel [[Galloway]] ([[Scozia]]).
 
=== Personalità ===
Fin dall'infanzia, la [[religione]] condizionò molti aspetti della vita di Maxwell. Entrambi i genitori erano [[cristianesimo|cristiani]] devoti, aderenti alla [[Chiesa episcopale scozzese]], e lo educarono secondo i principi fondamentali di questa religione.
 
La fede cristiana di Maxwell si manifestamanifestò anche nell'approccio alla sua all'attività scientifica. Egli stesso siSi dichiarava, infatti, un ''"lettore del libro della natura"''. Secondo Maxwell, tale libro si mostra agli occhi dello scienziato come ordinato e armonioso, rivelando l'infinita potenza e saggezza di [[Dio]] nella sua irraggiungibile ed eterna verità.
Maxwell giustificava la conoscibilità della natura e il successo della scienza, ovverocioè la capacità dell'uomo di elaborare una scienza che sapesse predicare alcune verità sulla natura, attraverso un atto di [[fede]]. Infatti, egli sosteneva che Dio avesse creato [[mente|mente umana]] e [[natura]] in corrispondenza.
 
Maxwell amava la poesia britannica e memorizzò molte ballate e poesie inglesi. Scrisse anche alcuni poemetti, il più conosciuto dei quali è probabilmente ''«Rigid Body Sings»''<ref>Si tratta della parodia della nota canzone "Comin' Through the Rye" del poeta scozzese [[Robert Burns]], famosa per essere connessa al titolo [[lingua inglese|inglese]] dell'opera [[Il giovane Holden]], di [[J.D. Salinger|Salinger]]</ref>:
Una raccolta delle sue poesie fu pubblicata dal suo amico Lewis Campbell nel [[1882]].
 
Aveva un carattere ironico: scorrendo ilnel suo epistolario si possono trovare alcunetrovano lettere all'indirizzo diad amici e colleghi firmate in "forma differenziale" con la sigla ''dp/dt''. La funzione termodinamica dp/dt = JCM ha, infatti, come risultato le iniziali del suo nome.
Un altro aneddoto riferisce che alAl suo arrivo all'[[Università di Cambridge]] - quando gli fu spiegata l'esistenza di una funzione religiosa alle 6 del mattino - Maxwell si tormentò la barba e rispose lentamente, nella sua cadenza scozzese: ''«Va bene, penso di poter stare sveglio fino a quell'ora»''.
 
== Contributi alla scienza ==
Utente anonimo