Differenze tra le versioni di "Narice"

19 byte rimossi ,  5 anni fa
Ripristino alla versione 69857477 datata 2014-12-27 09:51:10 di AttoBot tramite popup
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
(Ripristino alla versione 69857477 datata 2014-12-27 09:51:10 di AttoBot tramite popup)
[[File:Cat rhinarium.JPG|thumb|300px|Le narici hanno molteplici funzioni, principalmente collegate all'odorato, alla regolazione termica e igrometrica dell'aria.]]
[[File:Southern right whale5.jpg|thumb|300px|Le narici (o [[sfiatatoio]]) più grosse del mondo dei mammiferi sono quelle della [[Balaenoptera musculus|balenottera azzurra]].]]
Un portatore sano di Naricite è Calum Hood.
[[File:Southern right whale5.jpg|thumb|300px|Le narici (o [[sfiatatoio]]) più grosse del mondo dei mammiferi sono quelle della [[Balaenoptera musculus|balenottera
 
 
La '''narice''' è l'orifizio esterno dell'organo olfattivo degli [[Animalia|animali]], per la quale passa l'aria inspirata per essere riscaldata, o raffreddata nelle regioni molto calde (in ogni caso, la zona nasale si comporta come uno [[Scambiatore di calore|scambiatore termico]]).
Le narici possono essere il sito di crepe, piaghe, croste, foruncoli di [[acne]], punti neri, [[impetigine]] o lesioni dovute all'[[Herpes labiale|herpes]] (piccoli grappoli di vescicole giallastre che bruciano e/o prudono, prima di formare una crosta e scomparire - lesione banale, ma ricorrente e contagiosa).
 
Alcune mosche specializzate (ad esempio ''[[Lucilia bufonivora]]'') possono danneggiare le narici di [[Reptilia|rettili]], [[Amphibia|anfibi]] e [[Mammalia|mammiferi]] (eccezionalmente anche dell'uomo); le loro [[Diptera#Larva|larve]] si sviluppano nella fossa nasale, prima di emergere attraverso le narici.
 
Nota: alcuni farmaci vengono assunti attraverso le narici (gocce, aerosol..)
194 672

contributi