Differenze tra le versioni di "Carne salada del Trentino"

m
Bot: fix citazione web (v. discussione)
m (Bot: fix citazione web (v. discussione))
La '''carne salada''' è un [[salume]] caratteristico della [[provincia di Trento]], generalmente preparato con tagli di [[manzo]], [[Lingua (anatomia)|lingua]] di [[vitellone]] o [[coscia]] di [[cavallo]].
== Preparazione ==
La carne salada del Trentino si ottiene con la fesa (ma occasionalmente anche con sottofese e magatelli) di bovino adulto. I tagli, ripuliti da tutte le parti grasse e tendinose, vengono cosparsi con una miscela di sale e altri ingredienti e disposti in un contenitore dove rimarranno dalle 2 alle 5 settimane a seconda delle dimensioni dei singoli pezzi. Durante tutto il periodo di maturazione la carne salada del Trentino va conservata in locali bui ad una temperatura massima di 12 °C e deve essere massaggiata almeno ogni 2/3 giorni. È importante sottolineare che per una produzione di qualità non deve assolutamente essere utilizzata l'acqua nel processo produttivo.
 
== Varianti ==
 
== Note ==
{{cita libro|Giulia | Lazzari Turco | L'antico focolare | 2005 | Reverdito Edizioni | Trento}}
 
{{cita libro|Anna Lucia Carlo Alberto | Bauer | Il Bauer | 2008 | Reverdito Edizioni | Trento}}
 
== Collegamenti esterni ==
* [{{cita web|http://www.trentinosalumi.it/ |Sito ufficiale del Consorzio Produttori Trentini di Salumi]}}
* [{{cita web|http://www.trentinosalumi.it/prodotti.php |Pagina Carne Salada del sito ufficiale del consorzio Produttori Trentini di Salumi]}}
* [{{cita web|http://www.trentinosalumi.it/produttori.php |Elenco produttori del sito ufficiale del consorzio Produttori Trentini di Salumi]}}
 
{{Portale|Cucina|Trentino Alto Adige}}
2 716 625

contributi