Apri il menu principale

Modifiche

m
Bot: fix citazione web (v. discussione)
== Contenuto ==
 
La ''Neue Mozart-Ausgabe'', che viene pubblicata a partire dal 1954 dalla casa editrice [[Bärenreiter]] (Kassel, Basilea, Londra, New York, Praga), si basa su tutte le fonti disponibili - in primo luogo sugli [[autografi]] di Mozart - per fornire ai ricercatori un testo musicale irreprensibile dal punto di vista scientifico. Essa costituisce inoltre la base sulla quale i musicisti possono fondarsi per realizzare esecuzioni filologicamente corrette: la moderna prassi esecutiva delle opere di Mozart non sarebbe neppure concepibile senza la ''Neue Mozart-Ausgabe''.
 
Le serie principali (dalla I alla IX, apparse fra il 1956 e il 1991) comprendono praticamente tutto il ''corpus'' delle opere di Mozart, mentre i volumi dei supplementi (la serie X, la cui pubblicazione è terminata nel 2007) mettono in luce aspetti finora poco considerati della produzione mozartiana, come ad esempio la sua attività come insegnante o come rielaboratore di composizioni altrui.
 
L'edizione, che consta di circa 130 volumi, presenta le opere divise in 35 gruppi, che compongono 10 serie. All'interno di ciascun gruppo le opere sono collocate in ordine cronologico. Schizzi, abbozzi e frammenti delle singole composizioni si trovano nell'appendice del relativo volume. Oltre alla stampa della partitura, ciascun volume contiene un'ampia introduzione, nonché alcune riproduzioni fotografiche delle fonti. Inoltre, per ciascun volume esiste una relazione critica (''Kritischer Bericht'') separata.
== Collegamenti esterni ==
 
* [{{cita web|http://www.nma.at |Neue Mozart-Ausgabe]}}
 
[[Categoria:Wolfgang Amadeus Mozart]]
2 548 025

contributi