Differenze tra le versioni di "Piano di partizione della Palestina"

m
Bot: fix citazione web (v. discussione)
(→‎Reazioni arabe: Corretto errore di battitura)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da applicazione mobile
m (Bot: fix citazione web (v. discussione))
Le Nazioni Unite, che avevano sostituito la [[Società delle Nazioni]], tentarono di risolvere il conflitto fra ebrei e arabi nel momento in cui era previsto dovesse cessare il [[Mandato]] del [[Regno Unito]] sulla Palestina, assunto l'indomani del crollo dell'[[Impero ottomano]] come conseguenza della vittoria alleata della [[Prima guerra mondiale|I guerra mondiale]].
 
[[File:Palestine Index to Villages and Settlements, showing Jewish-owned Land 31 March 1945.jpg|thumb| Villaggi e insediamenti palestinesi al 31 marzo 1945.]]
 
Nel febbraio 1947, il governo di Sua Maestà, guidato da [[Clement Attlee]], non essendo più in grado di mantenere l'ordine in Palestina, decise di rimettere il mandato britannico alle Nazioni Unite.
 
== Materiali e testo della Risoluzione 181 ==
* [{{cita web|http://www.yale.edu/lawweb/avalon/un/res181.htm |Sito della Yale Law School]}}
* [{{cita web|http://www.palestinecenter.org/cpap/documents/resolution181.html#footnote2 |Informazioni sulla Risoluzione 181 dell'ONU dal The Jerusalem Fund/Palestine Center]}}
 
{{main|Accordi Sykes-Picot}}
2 716 391

contributi