Differenze tra le versioni di "Unitariani universalisti"

m
Bot: fix citazione web (v. discussione)
(Collegamenti esterni)
m (Bot: fix citazione web (v. discussione))
{{W|cristianesimo|dicembre 2011}}
 
Gli '''unitariani universalisti''' ('''UU''') sono un'organizzazione religiosa nata nel 1961 dall'unione di due differenti tradizioni di radici cristiane [[protestanti]], l'[[unitarianesimo]] e l'[[universalismo]]. Oggi sono una libera associazione interreligiosa caratterizzata dal suo sostegno alla "libera e responsabile ricerca della [[verità]] e del significato". Gli UU non condividono un credo, sono uniti dalla comune ricerca per la crescita spirituale e mirano a creare una fede universale che inglobi i valori umanisti insiti nella totalità delle tradizioni religiose con un rapporto individuale col trascendente.
 
Entrambe le dottrine nascono dalla reinterpretazione di tradizioni eretiche, gli unitariani caratterizzati dal rifiuto della Trinità e gli universalisti dalla credenza nella salvezza di tutte le anime. Trattandosi di tradizioni accusate sovente di [[ateismo]], in quanto eresie di grande portata riformatrice, entrambe hanno sempre avuto al loro interno membri inclini a una visione più razionale della fede. La prima rottura con la visione fedelmente cristiana si ha nel 1867, quando un gruppo di fedeli di credo più [[razionalista]] si distaccano e fondano la Free Religious Association, primo passo verso la teologia liberale che caratterizza l'attuale associazione.
 
==Collegamenti esterni ==
*[{{cita web|http://www.uua.it/ |UUA.it]}}
*[{{cita web|http://www.uua.org/ |UUA.org]}}
 
{{cristologia|state=collapsed}}
3 038 981

contributi