Differenze tra le versioni di "Bibbia di Calci"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  5 anni fa
È una Bibbia di tipo atlantico, caratterizzata cioè dal grande formato e con lettere iniziali ingrandite e decorate da figurazioni miniate all'inizio di ciascun libro biblico e delle rispettive prefazioni.
 
In generale tali lettere sono del tipo a doppia barra, con racemi nel campo interno, arricchiti talvolta da protomi umane o animali; più raramente vi sono raffigurati inun sacro scrittore o una scena.
 
Le miniature della Bibbia dimostrano che, nella fase d'oro dello splendore artistico ed economico pisano, la pittura aveva assimilato il [[pittura bizantina|linguaggio bizantino]] (anziché quello [[pittura romanica|romanico]] proveniente dal Mediterraneo occidentale).
250 255

contributi