Differenze tra le versioni di "Analytic Hierarchy Process"

-A +C, l'avviso A è inappropriato in questo caso
(-A +C, l'avviso A è inappropriato in questo caso)
{{AC|voce sostanzialmente incomprensibile, non definisce cosa si intenda per ''criteri'', ''decisioni'' e ''impatto'' dei primi sulle seconde, e per quanto è dato di intuire temo che molte delle matrici in gioco non siano '''né''' simmetriche '''né''' tantomeno diagonali|economia|marzogennaio 20152016|argomento2 arg2= matematica}}
 
{{Controlcopy|vedi discussione|economia|marzo 2015|arg2 = matematica}}
 
L''''analytic hierarchy process (AHP)''' è una [[Teoria delle decisioni|tecnica di supporto alle decisioni multicriterio]] sviluppata negli [[anni 1970|anni settanta]] dal matematico iracheno naturalizzato americano [[Thomas L. Saaty]].
 
La metodologia consente di confrontare più alternative in relazione ad una pluralità di criteri, di tipo quantitativo o qualitativo, e ricavare una valutazione globale per ciascuna di esse. Ciò permette di:
* ordinare le alternative secondo un asse di preferenza;
* selezionare l'alternativa globalmente migliore;
* assegnare le alternative a sottoinsiemi predefiniti.
 
I punti di forza principali sono il confronto a coppie delle alternative decisionali e la separazione fra importanza del criterio e impatto sulla decisione.
48 067

contributi