Lamiera: differenze tra le versioni

47 byte aggiunti ,  6 anni fa
sistemo, + wikilink e - overlinking
Nessun oggetto della modifica
(sistemo, + wikilink e - overlinking)
[[Immagine:Corrugated iron manual roller.JPG|thumb|upright=1.4|Un antico macchinario utilizzato per lavorare le lamiere.<ref>Quello in figura viene chiamato "lamierino ondulato".</ref>]]
 
Una '''lamiera''' è una [[lastra]] ottenuta dalla [[laminazione]] di [[bramma|bramme]] a loro volta ottenute mediante una colata continua di metallo liquido. Il suo [[spessore]], le [[dimensioni]], la [[tipologia]] e la [[qualità]] possono variare in base alle lavorazioni a cui sono destinate.
 
== Tipologie ==
Esistono varie tipologie di lamiere e le più diffuse sono:
*Lamiere di acciaio inox
*Lamiere [[Laminazione a caldo|laminate a caldo]]
*Lamiere [[Laminazione a freddo|laminate a freddo]]
*Lamiere laminate a freddo rivestite
*Lamiere di alluminio
*Lamiere di rame
 
Le lamiere laminate a freddo rivestite possono esserloessere di zinco puro o di altre leghe (zinco-ferro e zinco-alluminio) e con due tipi di lavorazione ossia, per [[elettrolisi]] o per immersione a caldo.
 
Le lamiere possono presentarsi con diverse lavorazioni:
44 438

contributi