Dizionario di Kangxi: differenze tra le versioni

+di
m (Bot: fix citazione web (v. discussione))
(+di)
[[Immagine:K'ang Hsi Dict.png|thumb|upright=1.2|Una pagina del dizionario]]
 
Il '''Dizionario di Kangxi''' ([[Lingua cinese|Cinesecinese]]: {{Cinese|康熙字典|''Kāngxī Zìdiǎn''|||''K'ang-hsi tzu-tien''}}) era il dizionario cinese standard durante il XVIII secolo e il XIX secolo. Il terzo imperatore della [[dinastia Qing]], [[Kang Xi (imperatore Qing)|Kang Xi]], ne ordinò la compilazione nel [[1710]] e fu pubblicato sei anni dopo nel [[1716]]. È per questo che il dizionario prende il nome dell'imperatore.
 
Tra gli editori del dizionario vi furono Zhang Yushu ({{lang|zh-tw|張玉書}}) e Chen Tingjing ({{lang|zh-tw|陳廷敬}}), che si sono parzialmente basati su due dizionari della [[dinastia Ming]]: [[Zihui]] ({{lang|zh-tw|字彙}} "Collezione di caratteri") del [[1615]] di Mei Yingzuo ({{lang|zh|梅膺祚}}), e [[Zhengzitong]] ({{lang|zh|正字通}} "Padronanza corretta dei caratteri") del [[1627]] di Zhang Zilie ({{lang|zh-tw|張自烈}}).
Il dizionario completo contiene 47.035 caratteri, più 1.995 [[Varianti dei caratteri cinesi|varianti grafiche]], per un totale di 49.030 caratteri differenti raggruppati in 214 [[Radicali (giapponese)|radicali]].
 
Il dizionarioDizionario di Kangxi è disponibile in varie edizioni, dalla prima (quella più antica) a quella moderna, fino alla variante via web. Inoltre è stato uno dei dizionari cinesi usati per l'Ideographic Rapporteur Group (IRG) per lo standard [[Unicode]].
 
== Struttura ==
13 321

contributi