Differenze tra le versioni di "Nauplia"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  5 anni fa
nessun oggetto della modifica
Resti risalenti al [[Paleolitico]] sono stati trovati sulla collina [[Acronauplia]], mentre una grotta vicino la città presenta resti risalenti al [[neolitico]].
 
In [[epoca micenea]] Nauplia era membro della Lega marittima di Calauria, assieme ad Atene, i [[Mini (popolo)|Mini]], [[Orcomeno (Grecia centrale)|Orcomeno di Beozia]], [[Trezene]], [[Ermione (città antica)|Ermione]], [[Egina (isola)|Egina]] e [[PrasiaeBrasiae]].
 
Nel [[628 a.C.]] al tempo della [[seconda guerra messenica]] fu conquistata da [[Argo (Grecia)|Argo]] che prese il suo posto nella confederazione, poiché era semplicemente il porto di Argo. I cittadini espulsi si rifugiarono in territorio di Sparta, dove ricevettero la città di [[Modone|Metone]] in [[Messenia]]. Nel [[371 a.C.]], quando fu restaurato lo stato messeno, gli abitanti di Nauplia poterono conservare Metone<ref>Strabone, VIII, 6, 11; VIII,6,14; Pausania, IV, 24, 4; IV, 27; IV, 35, 2.</ref>.
683

contributi