Differenze tra le versioni di "Biblioteca di Scienze, Università degli Studi di Firenze"

m
apostrofo tipografico
m (fix parametro Immagine)
m (apostrofo tipografico)
 
==== Fondo librario Finaly-Landau ====
Oltre 600 volumi di argomento matematico, pubblicati fra il XIX e la prima parte del XX sec., che componevano la Biblioteca Landau Finaly, costituita nella villa alla Pietra oggi sede dell’Universitàdell'Università di Parigi, furono donati dagli eredi della famiglia Finaly nel 1931 alla Biblioteca di matematica. Dal 1872 il barone [[Horace de Landau]] si concentrò sulla formazione di una della biblioteche private più ricche di volumi -circa 60.000-, che richiese la gestione da parte di veri e propri bibliotecari, tra cui [[Rudolf Blum]]<ref>{{Cita pubblicazione|autore = a cura di Rudolf Blum, Maltese Diego|titolo = La Firenze bibliotecaria e bibliofila degli anni 1934-1943 nei ricordi di un tedesco non ariano|rivista = La bibliofilia|volume = 102(2002)|numero = 2 e 3}}</ref>, in servizio presso la villa tra il 1936 e il 1943, che ha lasciato diversi ricordi della sua esperienza. I volumi nel corso del Novecento si dispersero in varie sedi: un nucleo prezioso fu lasciato al Comune di Firenze, che lo depositò presso la Biblioteca Nazionale Centrale nel 1949. I volumi conservati presso la Biblioteca di matematica potrebbero essere parte della “sottobiblioteca” scientifica voluta dal pronipote [[Horace Finaly]], appassionato di matematica. I libri riportano il timbro "Donazione Finaly" e alcuni recano pure tracce lasciate dal fuoco, segno di incendio.
 
==== Fondo librario Nicolas Minorsky ====
 
==== Fondo librario Angiolo Procissi ====
Il fondo si è creato nel 1988 con 2.200 volumi (di cui più di 530 riportano manoscritto l’”Exl'”Ex-libris Iohannis Sansone” e un quarto almeno dediche manoscritte a Sansone da parte di colleghi e matematici), varie carte e una miscellanea (consistente in circa 4.300 unità) posseduti e prodotti da [[Angiolo Procissi]], che ebbe [[Giovanni Sansone]] come maestro e come relatore di tesi nel 1930.
 
==== Fondo librario Guido Toja ====
1 154 794

contributi