Differenze tra le versioni di "Inesa Kravec'"

m
archivio corsera su archive.org
m (→‎Progressione: Bot: smistamento lavoro sporco)
m (archivio corsera su archive.org)
A seguito di un serio infortunio nel [[1997]] ha perso un'intera stagione di gare,<ref>{{cita web|lingua=en|url=http://www.iaaf.org/athletes/biographies/letter=k/athcode=61002/index.html|titolo=Inessa Kravetz biography|editore=IAAF.org|accesso=4 settembre 2009}}</ref> anno che si va a sommare ai due anni e tre mesi in cui è stata assente delle competizioni per squalifica. Nonostante questi 3 anni e 3 mesi di stop, la Kravec' è riuscita ad aggiudicarsi medaglie in manifestazioni internazionali sia prima che dopo le soste, concludendo la sua carriera a 37 anni, alla fine della stagione [[2003]].
 
Dopo aver scontato 3 mesi di squalifica per doping nel [[1993]] e due anni nel [[2000]],<ref>{{cita news|url=http://archiviostorico.corriere.it/2000/novembre/10/ATLETICA_Inessa_Kravets_primatista_del_co_0_0011106831.shtml|urlarchivio=https://web.archive.org/web/20160101000000/http://archiviostorico.corriere.it/2000/novembre/10/ATLETICA_Inessa_Kravets_primatista_del_co_0_0011106831.shtml|dataarchivio=pre 1/1/2016|titolo=Inessa Kravets primatista del triplo trovata positiva a un test antidoping|editore=Corriere.it|data=10 novembre 2000|accesso=4 settembre 2009}}</ref> la Kravec' torna e trentasettenne si aggiudica l'argento ai [[Campionati del mondo di atletica leggera indoor 2003|Mondiali indoor di Birmingham]] nel [[2003]].
 
== Record nazionali ==
1 154 794

contributi