Pressoflessione: differenze tra le versioni

Etichette: Modifica da mobile Modifica da applicazione mobile
Etichette: Modifica da mobile Modifica da applicazione mobile
L'asse neutro n sarà quello per cui: <math>{\sigma_z}=0</math> <math>1+\frac{y_c\cdot y}{\rho_x^2} + \frac{x_c\cdot x}{\rho_y^2} = 0</math>
 
A piccoli valori dell ' eccentricità corrisponde una maggiore distanza dell'asse neutro dal baricentro. '''L'asse neutro risulta l'antipolare del centro di sollecitazione C'''. È lecito asserire che l'asse neutro è secante, tangente o esterno alla sezione a seconda che C sia disposto all'esterno, sul contorno o nell'interno del nocciolo centrale di inerzia. Nel 1° caso l'asse neutro taglia la sezione quindi questa risulta essere parte tesa e parte compressa. Nel 2° caso l'asse neutro è tangente alla sezione: le tensioni hanno stesso segno e si annullano nel punto di contatto. Nel 3° caso l'asse neutro è esterno alla sezione e le tensioni hanno ovunque lo stesso segno e non si annullano in nessun punto della sezione. Il disegno del nocciolo centrale di inerzia (figura piana con centro nel baricentro della sezione) si esegue per via analitica o grafica se si conosce l'ellisse centrale e se si seguono le proprietà di antipolarità di inerzia: se la figura presenta un vertice, ad esso corrisponde un tratto rettilineo del nocciolo e, viceversa, se la figura presenta un tratto rettilineo, ad esso corrisponde un vertice del nocciolo. Si deduce quindi che il nocciolo è sempre una figura convessa. Se la sezione è poligonale, anche il nocciolo è poligonale. Se la sezione e circolare anche il nocciolo sarà circolare. '''I raggi di nocciolo sono dati da:'''
<math>{\omega_x} = \frac{\rho_x^2}{Ymax}, {\omega_y} = \frac{\rho_y^2}{Xmax} \Rightarrow </math>
 
Utente anonimo