Bobina aperta: differenze tra le versioni

Nessun oggetto della modifica
==Velocità del nastro==
[[File:Reel-to-ReelTapeBigHub.agr.jpg|thumb|Una bobina per registrazioni audio professionali. Da notare il foro centrale più largo del normale.]]
In generale, piùPiù elevata èera la velocità del nastro, migliore èera la qualità della registrazione. Velocità del nastro lente sonosi rivelavano molto utili per ottenere buone autonomie di registrazione nei casi in cui la qualità audio non siafosse stato un requisito fondamentale.
 
* 15/16 di pollice per secondo (in/s) o 2,38 cm/s — usata per registrazioni molto lunghe (per esempio, l'intera [[Emissione (televisione)|emissione]] di una stazione radio come archivio, o in caso di reclami)
* 1⅞ in/s o 4,76 cm/s — di solito la velocità inferiore delle registrazioni domestiche, ideale per lunghe registrazioni di discorsi
* 3¾ in/s o 9,52 cm/s — offreoffriva un buon compromesso tra velocità e durata
* 7½ in/s o 19,05 cm/s — velocità più alta per registrazioni domestiche, e la più bassa per utilizzi professionali; era usata da molte stazioni radio per copie e spot pubblicitari
* 15 in/s o 38,1 cm/s — registrazioni musicali professionali ed emittenza radiofonica
* 30 in/s o 76,2 cm/s — usata dove si richiederichiedeva la massima risposta ai toni alti, per esempio gran parte delle registrazioni di [[musica classica]]
 
=== Aspetti qualitativi ===
Le diverse velocità a cui èera possibile registrare e riprodurre il nastro trovanotrovavano corrispondenza, pur con le dovute differenze, sia nella frequenza di campionamento che nel bitrate di un campionamento digitale in quanto incidonoincidevano sensibilmente sia sulla risposta in frequenza che sulla dinamica della registrazione e sul rapporto segnale-rumore.
 
==Fabbricanti di registratori a bobina aperta==
Utente anonimo